San Vincenzo Grossi – LODI

 


Brochure Una scuola da scoprire


La scuola primaria funziona per 38 ore settimanali articolate in 30 ore di attività curricolari e 8 ore destinate alla mensa e alla pausa fra le attività antimeridiane e pomeridiane. L’orario curricolare si svolge dalle ore 8,30 alle 12,30 e dalle 14 alle 16 per cinque giorni settimanali. La pausa per la mensa è programmata dalle ore 12,30 alle ore 14.

Nell’ambito dell’orario curricolare si svolgono attività di arricchimento dell’offerta formativa (progetti, uscite didattiche, interventi di esperti…) pienamente integrate all’interno della programmazione educativo-didattica.
L’articolazione didattica e la distribuzione oraria delle lezioni rispondono ad alcuni criteri:

  • l’orario delle lezioni considera una equilibrata distribuzione degli impegni scolastici degli alunni nell’arco della settimana e della giornata;
  • dopo l’attività didattica del mattino (escluso il sabato) gli alunni possono usufruire di assistenza allo studio individuale e di eventuali attività integrative, con l’assistenza del personale della scuola;
  • l’orario è caratterizzato dalla flessibilità per rispondere alle esigenze didattico/organizzative dettate dall’esigenza di personalizzazione; ciò comporta che, in corso d’anno, si realizzino modifiche o adattamenti che, nel rispetto dei vincoli nazionali, sono ritenuti necessari.

I PROGETTI DELLA SCUOLA PRIMARIA
I progetti e le attività proposte, curricolari ed extracurricolari, cercano di rispondere agli obiettivi di potenziamento descritti nella Legge 107/2015 art.1, com. 7:

  • Potenziamento discipline motorie: corso di nuoto, dal mese di novembre al mese di febbraio;
  • Potenziamento lingua inglese (in tutte le classi): ora settimanale di madre-lingua in compresenza con insegnante di classe;
  • Potenziamento lingua inglese e campo artistico: laboratorio di teatro (classi 1^-2^-3^-4^-5^) guidato da specialista esterno e alla presenza dell’insegnante di lingua inglese;
  • Doposcuola quotidiano seguito da una maestra esterna;
  • Potenziamento musica, corso di chitarra pomeridiano;
  • Sviluppo competenze digitali: informatica in orario curricolare;
  • Laboratorio di arte e immagine, nelle classi 1^-3^-5^: dai colori alle emozioni – uso delle tecniche pittoriche da quelle più comuni a quelle più particolari;
  • Laboratorio teatrale, nella classe 2;
  • Progetto interdisciplinare di informatica e geografia: nella classe 5^
  • Sviluppo competenze di cittadinanza attiva: settimana della solidarietà, settimana della cultura, giornata dello sport.