Gli alunni di 1^ media di Codogno, dopo aver presentato (a gruppi) degli approfondimenti su aria, acqua e suolo hanno costruito uno strumento che dimostrasse in che modo l’acqua, passando attraverso i vari strati che compongono il sottosuolo, si “pulisce” prima di arrivare alle falde acquifere. Un gruppo di ragazzi ha esposto in che modo le piante aiutino a depurare l’aria dall’inquinamento, per poi impegnandosi a piantare ed accudire piantine nei giardini o in orti di genitori o nonni. Prossimamente porteranno dei semi da distribuire ai compagni affinché tutti possano far crescere una piantina. Mentre il terzo gruppo ha lavorato sul suolo, evidenziando i problemi del disboscamento. Moltissimi alberi possono essere risparmiati se invece dei libri a scuola si utilizzassero i tablet (o altri strumenti informatici) mettendo in risalto gli aspetti positivi: la riduzione del peso degli zaini, ma anche il risparmio economico per le famiglie.